Air Gear
154,972
Air Gear
4.0
La storia ha inizio con una scaramuccia tra due diverse scolaresche per il possesso del territorio. Minami "Ikki" Itsuki, capo di una delle due bande belligeranti, riesce a vincere contro gli avversari, che prima di andarsene lo minacciano di mandare come rappresaglia i loro amici Skull Saders, un team di storm riders (letteralmente "domatori della tempesta", sono gli utilizzatori di Air Treck) famoso per la loro spietatezza. Il giorno dopo gli Skull linciano i poveri compagni di Ikki, il quale si ritroverà impotente davanti a un team numericamente superiore e inoltre munito di Air Treck (speciali pattini a motore che permettono di compiere acrobazie mortali e spettacolari, abbreviato anche in "AT"). Ikki viene sconfitto e umiliato pesantemente, e al suo ritorno a casa le sorelle adottive, le quattro sorelle Noyamano, anch'esse facenti parte di un team che utilizza gli AT, decidono di vendicare il povero fratello adottivo e andare di persona al covo degli Skull. La notte vede l'annientamento degli Skull, debolissimi in confronto alla Sleeping Forest, il leggendario team a cui appartengono le sorelle Noyamano. Il loro capo Maga, che come ultimo disperato tentativo di salvarsi la faccia, sfida Ikki a una battaglia di Air Treck, dalla quale quest'ultimo ne uscirà vincitore. Inizia così la appassionante carriera del ragazzo che, ormai completamente affascinato da questo nuovo mezzo tecnologico, punterà sempre più in alto per tentare di diventare infine il "Re del Cielo", il più forte e temuto utilizzatore Storm Rider esistente.
Episodi 358
Shaman King
4,226
Shaman King
4.5
Yoh Asakura è il discendente di una antichissima famiglia di sciamani. Fin da piccolo è in grado di vedere gli spiriti e, anziché ignorarli o essere spaventato da loro, tende sempre a farci amicizia. Il suo desiderio più grande è di vivere in tranquillità. La storia si apre a Tokyo dove inizia a frequentare la scuola insieme ad un ragazzo di nome Manta, da lui incontrato in un cimitero. Fin da subito troverà in Manta un amico importantissimo, tanto che gli rivelerà la sua abilità di intermediario con gli spiriti. Yoh si trova a Tokyo per partecipare allo Shaman Fight, ossia un torneo tra sciamani che si svolge ogni 500 anni per eleggere lo Shaman King. Lo Shaman King è il messia che ogni 500 anni trasforma la grande distruzione di questo mondo in una grande rigenerazione,unendosi al Grande Spirito e diventando il più potente sciamano sulla terra. L'abilità di uno sciamano consiste nel riuscire a controllare gli spiriti, a potersi fondere con loro (come una vera e propria possessione) e quindi a ricevere le loro abilità finché dura la possessione e in seguito a fondere gli spiriti nei "veicoli" (la katana di Yoh ad esempio) più consoni alla natura del fantasma, in modo da poter sfruttare al massimo il potere dello spirito. Yoh incontrerà Amidamaru, lo spirito di un samurai potentissimo vissuto secoli prima e morto dopo il tradimento del proprio padrone che lo ha mandato a morte. Restio all'inizio ad unirsi a Yoh, in seguito lo spadaccino diventerà uno dei personaggi inseparabili del protagonista.
301: Super Samurai
Zettai Kareshi
2,866
Zettai Kareshi
4.5
Riiko Izawa è una giovane ragazza che vive sola poiché i sui genitori sono in viaggio continuo per motivi di lavoro. Non essendo molto dotata in cucina e nei lavori di casa è Soshi, il suo vicino ma anche amico d'infanzia, ad occuparsi regolarmente di lei.Il sogno di Riiko è di trovare un fidanzato, ma ogni volta che si dichiara a qualcuno, viene scaricata su due piedi. Un giorno, dopo essere stata respinta dall'ennesimo ragazzo, trova in un giardino pubblico un cellulare che stava suonando. Decide di rispondere, e trova dall'altro capo del telefono il legittimo proprietario. Per ripagare Riiko di aver ritovato il suo oggetto smarrito, Gaku Namikiri, un uomo abbastanza strano e dall'accento particolare, le propone di chiedergli in cambio qualsiasi cosa. Le dice inoltre che la sua azienda chiamata Kronos Heaven, permette di avere tutto ciò che si desidera. Riiko chiaramente non crede alle sue parole, così per metterlo alla prova gli domanda un fidanzato. Senza esitare, Gaku le dice che tutto è possibile e le dona un biglietto con su scritto l'indirizzo di un sito web, un sito che "permette di raggiungere l'uomo dei propri sogni". Arrivata a casa, incredula, la ragazza decide di andare a vedere questo famigerato sito chiamato Lover Shop, dove si può "ordinare un fidanzato". Per divertirsi, Riiko sceglie tutte le opzioni che le interessano, vuole un bel ragazzo, sincero, che sappia cucinare, dolce, ingenuo e così via. Il giorno dopo arriva a casa sua un pacco enorme. Inizia ad aprirlo, qualcosa di molto pesante le cade addosso. Questo qualcosa è un androide, del tutto simile ad un essere umano. "L'uomo dei sogni" che Riiko aspettava. Per metterlo in funzione è necessario però baciarlo sulla bocca. Dopo attimi di esitazione alla fine Riiko si decide e lo bacia, azionandolo. In questo modo Night (così verrà chiamato in seguito dalla nostra protagonista) potrà finalmente fare quello per cui è stato programmato: diventare il ragazzo perfetto per lei. Cosà accadrà a Riiko ora che Night è entrato nella sua vita? E quale ruolo ricoprirà Soshi nella vicenda? Di sicuro avere un fidanzato di quel tipo, renderà le vicende della ragazza molto particolari.
33: Ultimo Capitolo - Fidanzato per sempre
Kodomo No Omocha
1,885
Kodomo No Omocha
3.0
Sana Kurata è una giovane attrice di undici anni che vive a Tokyo con sua madre, Misako Kurata, il suo manager, Rei Sagami e la governante, la signora Chiyo Shimura. La ragazza frequenta la sesta elementare ma la sua classe è particolarmente turbolenta: un gruppo di bulli, capitanati da Akito Hayama, rendono impossibile lo svolgimento delle lezioni. Akito è riuscito a neutralizzare completamente l'autorità degli insegnanti in quanto possiede alcune fotografie che ritraggono una situazione spinta tra due professori. Sana scopre l'esistenza del ricatto e decide di farla pagare al ragazzo colpendolo con i suoi stessi metodi. Per cercare di riportare la situazione alla normalità, Sana ricatta a sua volta Akito fotografandolo in una situazione imbarazzante. Mentre realizza il suo stratagemma, la ragazza viene a conoscenza della catastrofica situazione familiare di Akito e quindi inizia a capire che c'è un motivo serio dietro al suo comportamento ribelle: la madre di Akito è morta dandolo alla luce e la sorella maggiore lo ritiene responsabile del decesso. Il padre di Akito non si accorge dei problemi tra i due figli e sfoga il proprio dolore nel lavoro. Per puro caso, Sana si ritrova a lavorare per uno sceneggiato televisivo che ha una trama molto simile alla vita dei componenti di casa Hayama. Sana contatta quindi il padre e la sorella di Akito e consiglia loro di vedere tutti assieme la trasmissione in televisione. Solo Akito non vede il programma ma cena fuori. Quando Sana si assicura che tutti stiano guardando il programma, scopre che Akito non è in casa e lo cerca. Mentre il resto della famiglia guarda lo sceneggiato, Sana trova Akito al parco e cerca di farlo parlare del suo passato. Il comportamento della ragazza riesce a far rinsavire il padre e la sorella di Akito ed a migliorare il rapporto tra i tre. Affrontando insieme diverse situazioni dolorose (un allontanamento tra Rei e Sana, uno scandalo che sconvolge la vita di Sana, un malore del padre di Akito, il divorzio dei genitori del migliore amico di Hayama, Tsuyoshi...), i due si avvicinano sempre di più, supportandosi l'un l'altro, scambiandosi due baci. I sentimenti di Akito sono palesi, ma mai dichiarati, e l'ottusità di Sana le rende facile non capirli. Nella vita di Sana, intanto, è entrato Naozumi Kamura, un suo collega attore che per lei nutre sentimenti forti e teneri ed ha condiviso il suo triste passato. Passata alla scuola media, Sana vorrebbe smettere col mondo dello spettacolo per dedicarsi allo studio, ma una buonissima offerta di lavoro la vede protagonista come fantasma nel film "La villa dell'Acqua" e la parte è troppo interessante per rifiutarla. Purtroppo le riprese la terranno lontana dallo studio per mesi, in quanto il film verrà girato in montagna in totale isolamento dal mondo. Sana saluta così Akito, i suoi vecchi amici e la nuova migliore amica, Fuka Matsui, vecchia compagna di asilo di Akito e Tsuyoshi, che comincia a nutrire teneri sentimenti per il primo. Prima della partenza, Akito dice a Sana di doverle dire una cosa al suo ritorno (finalmente deciso a dichiararsi) e quando Sana riesce a trovare un punto della montagna dove il cellulare funzioni, gli telefona, intenzionata a scoprire di cosa si tratti. Purtroppo, però, le viene solo comunicata una spiacevole novità, da Akito: lui e Fuka si sono messi insieme. La profonda tristezza nella quale Sana precipita, le fa chiaramente capire quali siano i suoi sentimenti, che decide di ignorare e tenere per sè una volta tornata a Tokyo. La permanenza in montagna, intanto, è complicata dalla dichiarazione amorosa di Naozumi, da una frattura alla gamba di Sana da parte di alcune fan arrabbiate e dal pettegolezzo diffuso e incontrollabile su una presunta storia d'amore tra Sana e Naozumi. Proprio a causa di questo pettegolezzo, il ritorno sarà molto teso. Una serie di malintesi e incomprensioni rendono la vita scolastica di Sana insopportabile, grazie anche alla tensione dovuta alla relazione tra Fuka e Akito, il quale viene a sapere dei sentimenti di Sana, che, non sopportando più la tensione, decide di non frequentare più la scuola e prendere lezioni private, buttandosi totalmente nel mondo del lavoro. Privato della presenza guaritrice di Sana, Akito risprofonda nella crudeltà e ne esce solo grazie ad un incontro casuale con Sana. La cose prendono pian piano la giusta piega, ma un compagno di Akito, Kazuyuki Komori, lo pugnala a un braccio, ossessionato dal ragazzo e profondamente depresso. La mano di Hayama è totalmente paralizzata e le uniche speranze di guarigione sono a Los Angeles, da un famoso medico. La sola prospettiva causa in Sana la "Malattia della bambola", una malattia che le impedisce qualsiasi tipo di espressione facciale. Arriva a dimenticare Akito per il troppo dolore che gli causa il pensiero di separarsene, avvicinandosi a Naozumi che per il suo bene le ricorda il ragazzo e tutto ciò che lo riguarda. Hayama e Sana, dunque, decidono di scappare insieme, e durante un commovente confronto, Akito mostra a Sana le sue lacrime e la ragazza è talmente colpita che guarisce, accettando poi il trasferimento dell'amato. Passano due anni, i due si sentono sempre attraverso il telefono, la mano di Akito migliora e il suo ritorno permanente è sempre più vicino. Intanto torna per qualche giorno a Tokyo, dove reincontra Sana e tutti i suoi amici. Il tempo sembra essersi fermato, i rapporti sono più belli che mai e la gioia è grande, per tutti si prospetta un futuro meraviglioso e roseo.
Episodi 18.5
07-ghost
1,705
07-ghost
3.0
La storia ruota attorno al giovane Teito Klein, unico sopravvissuto del Regno di Raggs dopo il conflitto contro l'Impero di Barsburg. È inoltre portatore dell'“Occhio di Mikael”, un magico artefatto custodito dal Regno di Raggs fino alla sua decadenza, imprigionato nella sua mano destra. Viene catturato dal nemico e istruito all'Accademia militare per via del suo raro potere, lo Zaiphon, che impiega le parole come arma offensiva. Teito ricorda il suo passato solo in modo molto confuso attraverso visioni ricorrenti. Durante gli studi conosce il suo unico amico, Mikage, al quale prometterà fiducia e protezione reciproca. Nel corso di un esame per avanzamento di grado, Teito incontra lo spietato generale Ayanami e, attraverso una visione, lo identifica come l'assassino di suo padre. Ayanami fa rinchiudere il ragazzo nelle prigioni dell'Accademia, ma Mikage corre in soccorso dell'amico e lo aiuta ad evadere. Stremato dalla fuga estenuante, Teito viene assistito da tre bellissimi vescovi, che lo portano nel Santuario dei Seven Ghost, nel settimo distretto, unico luogo inaccessibile per i soldati dell'Esercito di Barsburg. Nel Santuario, Teito viene più volte attaccato da spiriti malvagi, tra cui anche lo stesso Mikage, posseduto da Ayanami, e altri tra cui un Kor. Mikage, combattendo contro Teito, che cerca inutilmente di liberarlo, muore, salutandolo per l'ultima volta. La vendetta lo spinge a rimanere nel luogo sacro e intraprendere gli studi per diventare Vescovo, attraverso cui potrà ottenere un pass per poter passare i confini tra i distretti e tentare di uccidere Ayanami.
99: END
Tsubasa RESERVoir CHRoNiCLE
1,495
Tsubasa RESERVoir CHRoNiCLE
3.0
Sakura, principessa del Regno di Clow, ha strane visioni riguardanti un misterioso simbolo e luoghi da lei mai visitati. Il suo amico d'infanzia Shaoran, un giovane archeologo, durante una spedizione con il padre scopre tra alcune rovine lo stesso simbolo visto dalla ragazza. Sakura, in visita all'amico, appena visto il simbolo cade in uno stato di trance e, dopo averlo toccato, si ritrova sospesa a mezz'aria circondata da ali diafane. Spinta dentro al muro da una forza misteriosa, viene salvata all'ultimo momento dall'amico, che non riesce però ad evitare che le sue ali vengano spezzate e le loro piume sparse in tutte le dimensioni. Yukito, il Sommo Sacerdote del Regno di Clow, capisce immediatamente che le "ali" di Sakura non erano altro che una manifestazione della sua anima e dei suoi ricordi: senza di loro, la ragazza non può sopravvivere. Per salvare Sakura, Shaoran intraprende un viaggio per recuperare tutti i ricordi della ragazza. Yukito decide di mandare i due ragazzi dalla Strega delle Dimensioni, Yuko, uno dei protagonisti di xxxHOLiC. Qui incontrano Kurogane, un ninja del Giappone antico esiliato dal suo mondo dalla Principessa Tomoyo, e Fay D. Florite, un mago in fuga dal suo mondo e dal Re Ashura. Tutti e 4 devono pagare un prezzo per potere avere il potere di attraversare le dimensioni: la cosa che loro considerano più importante. Per Kurogane è la spada Ginryu, lasciatagli da suo padre, per Fay il tatuaggio sulla schiena che regola il controllo della sua magia. Il prezzo per Shaoran e Sakura è il loro rapporto: anche se il ragazzo sarà in grado di recuperare tutte le piume, Sakura non ricorderà il suo passato con lui. Dopo che tutto il gruppo ha accettato le condizioni, Yuko gli dona il potere di attraversare le dimensioni: una creatura bianca dal nome Mokona Modoki. Durante il loro viaggio fra i mondi il gruppo è costretto a superare molti ostacoli e molti nemici che desiderano impossessarsi delle piume di Sakura, oggetti che possiedono al loro interno un enorme potere magico.
Episodi 233