Code Geass
219
Code Geass
3.0
Lelouch Vi Britannia è un principe, 17esimo in ordine di successione al trono di Britannia, ma un brutto giorno un gruppo di terroristi uccidono la madre, l'Imperatrice Marianne e, come conseguenza di quell'evento, la sorella diventa cieca e paralizzata. Davanti all'insensibilità del padre il giovane Lelouch decide di abdicare dal suo titolo di principe e l'Imperatore decide di sfruttarlo come merce diplomatica e lo manda in ostaggio in Giappone. Lì il giovane Lelouch incontra insieme alla sorella piccoli momenti di felicità e conosce il suo primo vero amico, Suzaku. Ma questi giorni finiscono perché la Britannia dichiara guerra al Giappone annettendolo. Costretti a fuggire e davanti a una vita nuovamente rovinata, il giovane Lelouch medita vendetta contro l'impero del padre e contro il mondo. Egli ha due desideri: vendicare la morte della madre e costruire un mondo dove la propria sorellina possa vivere felice. Sette anni dopo, a Tokyo, durante uno scontro tra terroristi giapponesi ed esercito britannico, il giovane Lelouch libera una misteriosa ragazza di nome C.C. che gli dona il "potere del Re", un potere capace di sottomettere la volontà altrui con il solo contatto visivo. Grazie a questo potere Lelouch si muove alla distruzione della Britannia sfruttando la disperazione dei giapponesi, privi di ogni libertà, e un nome fittizio: egli sarà Zero, paladino della giustizia, colui che ricostruirà il mondo, appunto, da zero. C.C. avverte Lelouch sulla strada che ha intrapreso: "vivrai in maniera differente dagli altri esseri umani [...] il potere del Re ti renderà solitario". E sarà questa la fine del giovane Lelouch, che riuscirà comunque a realizzare i suoi desideri.
31: Il santuario Kururugi