NISEKOI
14,664
NISEKOI
4.3
Ichijou Raku è uno studente privilegiato, con ottimi voti ed una condotta ineccepibile. Ha un'amica d'infanzia, che si chiama kirisaki chitoge, la quale ha dei voti appena migliori dei suoi, o almeno questo è quello che dice lui. Ma i due non vanno d'accordo da quando si sono scambiati i regali dell'ultimo natale; i due hanno anche una visione delle cose molto differente. Le loro famiglie sono in conflitto a causa della loro rivalità nel mondo degli affari, i membri della famiglia di lui sono degli Yakuza mentre i parenti di lei sono dei criminali. I leader di entrambe le fazioni vorrebbero riuscire a trovare un accordo in modo tale da porre fine allo scontro, che potrebbe altrimenti causare anche a delle vittime, ma i rispettivi sottoposti non gli prestano mai ascolto. I due leader pensano così ad un escamotage per raggiungere una sorta di cooperazione pacifica: fare in modo che Ichijou e kirisaki si innamorino l'uno dell'altra, in modo tale da poter riappacificare le due famiglie, ma i problemi non finiscono qui: entrambe le famiglie sono a conoscenza del fatto che i due non vanno d'accordo. Quindi, ogni subordinato viene incaricato di seguirli ai loro appuntamenti, dall'andare a vedere un film a cantare al karaoke, dallo shopping al luna park, in modo tale da assicurare che tra i due sbocci il vero amore. I due riusciranno ad innamorarsi e a porre così fine al conflitto che affligge le due famiglie? o, al contrario, le due famiglie continueranno a combattersi a vicenda, causando un sacco di problemi?
Episodi 229
Romeo X Juliet
92
Romeo X Juliet
3.0
Montecchi e Capuleti, la storia si ripete. Ma non nella trama classica che noi tutti già conosciamo. Nell'onesta Neo Verona, una città che non esiste, viene narrata l’intera vicenda da un simpatico William Shakespeare, presente a tutti gli effetti come personaggio amante del teatro, che conosce di persona la giovane Giulietta e la vede mutare da ragazzina a donna. Lui farà da portavoce ai due innamorati, citando con la sua melodrammaticità da palcoscenico, tutto ciò che gli amanti dovranno affrontare nel corso della storia. Lei : Giulietta sotto il nome dei Capuleti; Lui : Romeo sotto il nome dei Montecchi; Non conoscono odio, non conoscono vendetta, non conoscono infamia, inganno e menzogne. Sono puri di cuore, sono deboli all’apparenza, ma forti nell’animo e sono innamorati della natura l’uno dell’altra. Non è un amore facile, il loro. Non è facile nasconderlo, non è facile viverlo, non è facile seguirlo contro tutti i principi e gli ideali imposti dalle convenzioni sociali. Romeo è promesso sposo della bella e gentile Hermione, per volere di un padre che nulla teme, covando dentro sé il seme dell’odio e del rancore, per raggiungere la sua vendetta e tenere stretto a sé il trono e il potere che ne deriva. Giulietta, invece, scampata alla terribile sorte dei genitori, viene tenuta nascosta da persone fidate, indossando abiti maschili per anni, rinnegando così la sua vera identità. Pochi conoscono il suo segreto e sono pronti a morire pur di difenderlo. Perché lei ha una missione : rivendicare il regno e il trono che un tempo appartenevano alla famiglia Capuleti. Ma come può esserci tanto odio tra le due famiglie? Giulietta non è capace di provare questo sentimento. Romeo ancor meno di lei, nonostante tutte le angherie del folle padre. Dunque, già sappiamo come finisce l’originale storia dei due fedeli e contrastati innamorati. Il terribile divenire della loro morte un simbolo di eterno amore. Poterà dolore, rovina e una nuova speranza. Ma se pensate di avere già visto tutto, prima che il sipario cali su questa storia, avrete certamente da ricredervi. Perché quest’opera è interamente composta da sfondi fantasy che hanno dell’incredibile.
Episodi 9.5