Romeo X Juliet
172
Romeo X Juliet
3.0
Montecchi e Capuleti, la storia si ripete. Ma non nella trama classica che noi tutti già conosciamo. Nell'onesta Neo Verona, una città che non esiste, viene narrata l’intera vicenda da un simpatico William Shakespeare, presente a tutti gli effetti come personaggio amante del teatro, che conosce di persona la giovane Giulietta e la vede mutare da ragazzina a donna. Lui farà da portavoce ai due innamorati, citando con la sua melodrammaticità da palcoscenico, tutto ciò che gli amanti dovranno affrontare nel corso della storia. Lei : Giulietta sotto il nome dei Capuleti; Lui : Romeo sotto il nome dei Montecchi; Non conoscono odio, non conoscono vendetta, non conoscono infamia, inganno e menzogne. Sono puri di cuore, sono deboli all’apparenza, ma forti nell’animo e sono innamorati della natura l’uno dell’altra. Non è un amore facile, il loro. Non è facile nasconderlo, non è facile viverlo, non è facile seguirlo contro tutti i principi e gli ideali imposti dalle convenzioni sociali. Romeo è promesso sposo della bella e gentile Hermione, per volere di un padre che nulla teme, covando dentro sé il seme dell’odio e del rancore, per raggiungere la sua vendetta e tenere stretto a sé il trono e il potere che ne deriva. Giulietta, invece, scampata alla terribile sorte dei genitori, viene tenuta nascosta da persone fidate, indossando abiti maschili per anni, rinnegando così la sua vera identità. Pochi conoscono il suo segreto e sono pronti a morire pur di difenderlo. Perché lei ha una missione : rivendicare il regno e il trono che un tempo appartenevano alla famiglia Capuleti. Ma come può esserci tanto odio tra le due famiglie? Giulietta non è capace di provare questo sentimento. Romeo ancor meno di lei, nonostante tutte le angherie del folle padre. Dunque, già sappiamo come finisce l’originale storia dei due fedeli e contrastati innamorati. Il terribile divenire della loro morte un simbolo di eterno amore. Poterà dolore, rovina e una nuova speranza. Ma se pensate di avere già visto tutto, prima che il sipario cali su questa storia, avrete certamente da ricredervi. Perché quest’opera è interamente composta da sfondi fantasy che hanno dell’incredibile.
Episodi 9.5
Ranobe No Hen!
17
Ranobe No Hen!
3.0
Sugano Ikkei is a typical teenager at his high school and lives with his older brother Hyakkei who is an editor at a publishing company. Hyakkei is in charge of several artists and writers and his job is to support them in anyway possible. However, he broke his leg and is unable to leave the hospital for a week and he has a very important meeting with a very shy writer named Tokito Aona which has taken months to get a face to face meeting. As they look really alike, he asks Ikkei to dress up as him and go as Hyakkei. The meeting goes well without her knowing the truth, but Ikkei is forced to go to another meeting with Fujimaki Misuzu, an artist moving to Tokyo in order to continue working. To his surprise, both girls, Tokito and Fujimaki, are in the same class as he. Now he has to juggle being Hyakkei as an editor to the two girls as well as be their classmates as Ikkei, and do all this without letting out the secret that he is the same person. from MU Português Sugano Ikkei é um típico adolescente que mora com seu irmão mais velho Hyakkei, ele trabalha como editor. Hyakkei trabalha com vários artistas e escritores e sempre apóia eles de qualquer maneira possível. No entanto ele acaba quebrando a perna e não pode sair do hospital por uma semana e ele tem que conseguir um encontro cara a cara com a certa autora. Como os irmãos são parecidos, pede para que Ikkei se vista como ele e ir para o encontro. O encontro vai bem sem ela saber de verdade, mas Ikkei é forçado a ir para outra reunião com Fujimaki Misuzu, uma artista que acaba de se mudar para Tóquio a fim de continuar o trabalho. Para a sua surpresa. as duas meninas, Tokito e Fujimaki, estão na mesma sala que ele. Agora ele tem que disfarçar como editor para as duas meninas e ainda por serem suas colegas, ele fara de tudo para manter o segredo, estudante para editor e editor para estudante. =/
Ch. 11